Biglietto ordinario extraurbano (bus e treno)

Il biglietto ordinario extraurbano è utilizzabile:

  • sugli autobus extraurbani,
  • sui treni regionali da/per Trento, Brennero e San Candido/Versciaco.

La tariffa per i biglietti ordinari ammonta a 15 centesimi per chilometro tariffario secondo il quadro provinciale delle zone tariffarie, arrotondata ai 50 centesimi superiori.

Il biglietto può essere utilizzato entro due mesi dalla data di emissione ed ha una validità di 3 ore dalla prima convalida.
Per i biglietti di andata e ritorno, l’andata ed il ritorno devono avvenire nello stesso giorno e il biglietto va convalidato anche al ritorno.

Il biglietto ordinario extraurbano è acquistabile:

  • a bordo degli autobus del servizio extraurbano;
  • nei punti vendita autorizzati;
  • presso le biglietterie automatiche (per treno regionale);
  • a bordo dei treni regionali, con un sovrapprezzo di 5,00 euro, a condizione che l’utente, nel salire sul treno, si rivolga immediatamente al capotreno. Il biglietto può essere emesso senza sovrapprezzo, qualora l’utente salga in una stazione di transito oppure in una stazione/fermata ferroviaria non dotata di biglietteria presenziata o automatica.

Link: