Due ragazzi seduti in autobus controllano insieme uno smartphone. Sulla sinistra un altro ragazzo in piedi che gli volta le spalle.

A breve un abo+ estivo per gli studenti?

Il Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano ha approvato la mozione

14 ottobre 2020

Per le altoatesine e gli altoatesini che studiano ad un'università fuori dall'Alto Adige potrà essere introdotto un AltoAdige Pass abo+ con validità per un determinato periodo e ad un prezzo ridotto. Il Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano ha approvato una mozione a questo proposito.

Più di 9.000 giovani altoatesini studiano in un'università fuori dall'Alto Adige. Per coloro che sono a casa solo durante i mesi estivi sarà introdotto un abo+ estivo ad un prezzo ridotto, secondo la mozione di Jasmin Ladurner, consigliera SVP. Questo potrebbe essere valido, ad esempio, da giugno a ottobre. Inoltre, dovrebbe essere previsto un periodo più flessibile per l'abbonamento annuale abo+ per studenti, ossia una validità di 12 mesi dalla data di richiesta. Secondo Ladurner, questi cambiamenti sarebbero in grado di soddisfare le esigenze di molti giovani e di offrire un ulteriore incentivo ad utilizzare più spesso i mezzi pubblici in Alto Adige.

Attualmente l'AltoAdige Pass abo+ per studenti è disponibile solo come abbonamento annuale ad un prezzo forfettario di 150 euro, con validità rigorosa da settembre fino a settembre dell'anno successivo. Circa 8.000 studenti e apprendisti approfittano di questa offerta. Inoltre, circa 72.000 alunni delle scuole elementari, medie e superiori usufruiscono dell'abo+ con una quota annuale di 20 euro, per un totale di circa 80.000 bambini e giovani in possesso di un AltoAdige Pass abo+.

Le possibilità tecniche e amministrative per l'attuazione di questa mozione sono ora in fase di esame e di valutazione presso il dipartimento mobilità della Provincia di Bolzano; le novità potranno essere introdotte non prima dell'anno prossimo.